Calabria Ispirata: quel viaggio che parte dai piccoli gesti

Dovremmo viaggiare più spesso con il proposito di allontanarci dai soliti circuiti turistici: scopriremmo posti molto più singolari, destinazioni insolite, umane, che sono in grado di ispirarci e farci capire la vera essenza del viaggio. È questo lo spirito che mi ha accompagnato durante l’esperienza di Calabria Ispirata.

È grazie alla spinta creativa di Destinazione Umana, tour operator bolognese specializzato in viaggi ispirazionali e Home for Creativity, coliving filosofico calabrese, che è nata l’idea di Calabria Ispirata, il primo Educational Tour Itinerante d’Italia che si è svolto dal 25 settembre al 1 ottobre. L’idea è stata quella di mettere in evidenza alcune eccellenze dell’ospitalità calabrese e regalare un viaggio fuori dalle comuni esperienze che potesse essere documentato da 5 comunicatori italiani.

La Calabria è da sempre un territorio emblematico sotto il punto di vista delle relazioni, dell’ospitalità della gente, delle forti storie che le persone hanno da raccontare e questo connubio è uno dei princìpi fondanti di Green Hub, un progetto che si impegna quotidianamente per generare un’economia umana nella propria comunità e oltre. Motivo per cui  ho deciso di prendere parte a Calabria Ispirata.

calabria ispirata

È incredibile come a volte basti osservare un semplice movimento delle mani o uno sguardo, per scorgere le tracce di un anima che ha qualcosa di interessante da raccontarci, un’anima che è in grado ci farci sentire a casa nonostante i chilometri di distanza. Sembra quasi assurdo pensare come tutto questo possa tramutarsi in viaggio, soprattutto facendoci scavalcare quel muro costruito da pregiudizi. Per questo Calabria Ispirata si è rivelata un’esperienza del tutto autentica, un viaggio dove i contatti umani hanno permesso di interrogarmi su me stesso, di ripensare ai valori e alle reali priorità della vita.

Partendo da Laino Borgo fino a Scilla, attraversando la punta dello stivale da nord a sud, ho avuto l’opportunità di conoscere delle persone straordinarie che hanno plasmato del tutto i posti riuscendo a trasformare il loro senso di appartenenza al territorio in risorsa. Ecco le destinazioni umane di Calabria Ispirata:

calabria ispirata

Ognuno di loro, grazie al progetto Calabria Ispirata, ha contribuito a far conoscere una regione diversa da quella che generalmente viene raccontata, una Calabria viva e attiva che è in grado di offrire un’ospitalità che parte dall’impegno personale verso la comunità e dove le bellezze territoriali, seppur rilevanti, fanno da contorno alle relazioni. E se penso che il vero viaggio non è fatto esclusivamente dalla visita di un luogo ma da ciò che riesce ad infonderti, Calabria Ispirata è stato uno dei viaggi più belli che abbia mai vissuto.

Da calabrese ho intrapreso questa esperienza con grandi aspettative che sono state mantenute, questo perchè ho potuto ammirare e vivere alcune cose uniche al mondo e le emozioni sono state tante. Posso dire che non è, naturalmente, un viaggio per semplici turisti, bisogna essere un po’ “viaggiatori” ed occorre spirito di adattamento. Le persone, i luoghi, l’organizzazione, hanno contribuito a rendere questa esperienza singolare, così come gli spostamenti da una destinazione all’altra hanno regalato quell’adrenalina tipica dell’avventura e poi il gruppo, che ha creato fin da subito un’amalgama assolutamente positiva e piacevole, cosa molto importante se si viaggia in squadra.

Riuscire a spiegare Calabria Ispirata solo attraverso parole e immagini non è cosa semplice, per questo ho voluto filmare i momenti più belli realizzando un piccolo video. Un modo per conservare in maniera viva il ricordo di questa esperienza e per mostrare, a chi non ha vissuto questi giorni, la straordinaria bellezza di una Calabria che si raccontata tramite piccoli grandi gesti.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *